egocentrismo

Raymond Carver (de noantri)

13 Giugno 2019

Mi hanno detto che ho scritto un racconto che ricorda Raymond Carver.

Difficile che l’abbia fatto con intenzione, visto che non ho mai letto un rigo di questo autore, ma tant’è. Poi una persona che conosco quasi per niente ma che trovo particolarmente illuminata mi ha fatto leggere un suo racconto, breve, in formato elenco, così ho capito il nesso. Nel mio caso credo sia più la sindrome da segretaria maniaca dei riepiloghi, ma sono certa che mi giocherò questo racconto per anni e anni a venire – sai quella volta che ho voluto fare un esercizio di stile à la Carver…

Concludendo: siccome è passato più di un anno dalla sua pubblicazione per una mostra-evento, secondo me è arrivato il momento di pubblicarlo anche qui e non si offende nessuno.

LdC

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *