egocentrismo

Raymond Carver (de noantri)

Mi hanno detto che ho scritto un racconto che ricorda Raymond Carver. Difficile che l’abbia fatto con intenzione, visto che non ho mai letto un rigo di questo autore, ma tant’è. Poi una persona che conosco quasi per niente ma che trovo particolarmente illuminata mi ha fatto leggere un suo racconto, breve, in formato elenco, […]

Continue Reading

cose importanti | home sweet home | pensiero del mattino

Know how

La mia anima da problem solver trae le proprie radici da molto lontano, da due genitori che hanno sempre rappresentato per me la fonte di ogni conoscenza. Equamente suddivise fra i due, le informazioni di natura pratico/famigliare o le regole di base su come saper stare al mondo sono il patrimonio da cui ho potuto […]

Continue Reading

pensiero del mattino | poteva andare peggio! | varie ed eventuali

Quando il dito indica il ristorante, lo stolto guarda il dito

Avete presente quando, per una strana coincidenza che definiremo cosmica, la vostra timeline si riempie di foto di persone che stanno di botto frequentando tutte lo stesso locale? Ecco, se a voi viene voglia di provarlo immediatamente perché la tizia influencer sta facendo le sue Stories da quel posto, a me tipicamente scatta l’effetto opposto, […]

Continue Reading

#ehDani

Reboot*

C’è un fatto che accomuna tutti gli incubi che mi capita di fare ed è questo: posso essere vittima di incidenti, catastrofi, terremoti, onde anomale, vampiri, zombie, mostri, la Signora con la falce che mi rincorre come in Final Destination, tutto quello che di più spaventoso possa capitarmi, ma ne esco sempre indenne. Sul serio, […]

Continue Reading